30 Apr

E’ ok non essere normale

Pubblicato da Nik Lok

 

Quando l’eroe di Mark Twain Huckleberry Finn fu costretto a studiare l’ortografia per un’ora ogni giorno, disse: “io non potrei sopportarlo oltre. Era noioso, ed io ero irrequieto.” La sua maestra, Miss Watson, lo minacciava con la dannazione eterna se egli non avesse prestato attenzione e Huck Finn ammette che non sembrava una brutta alternativa. “Ma io non intendevo fare del male. Tutto quello che volevo era viaggiare; tutto quello che volevo era un cambiamento, non ero particolare.” Se fosse accaduto oggi, a Huck sarebbe stato diagnosticato l’ ADHD, gli avrebbero prescritto Adderall e l’avrebbero costretto a frequentare la scuola, e il libro delle sue avventure non sarebbe mai stato scritto.

 

L’ARTICOLO ORIGINALE CONTINUA QUI’….

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Se i commenti sono attivi ti basta utilizzare il modulo qui sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.